Privacy Policy donazione

Informativa ai sensi dell’art. 13, Regolamento Europeo 679/2016 (c.d. “GDPR”) In base al Regolamento UE 679/2016 sulla protezione dei dati (GDPR), applicabile a decorrere dal 25 maggio 2018, il trattamento dei dati personali dovrà essere sempre improntato ai principi di correttezza, liceità, trasparenza e tutela della riservatezza e dei diritti dell’interessato. Nell’informativa di seguito riportata è possibile prendere visione di come abbiamo recepito le nuove direttive al fine di garantire più controllo e protezione dei dati personali dei donatori e di tutte le persone che hanno manifestato interesse nelle attività di A.I.A.F. ONLUS.
Di seguito ti indichiamo quali informazioni raccogliamo e i motivi per cui trattiamo i tuoi dati personali, ti informiamo sui tuoi diritti, ti forniamo i riferimenti del Responsabile per la Protezione Dati a cui potrai rivolgerti per qualsiasi evenienza.

1. Titolare del Trattamento e Modalità del Trattamento Dati

I tuoi dati personali sono trattati dalla A.I.A.F. ONLUS – Titolare del Trattamento – con modalità prevalentemente elettroniche e con modalità cartacee.

2. Dati cui si riferisce l’Informativa

I tuoi dati, già acquisiti e presenti negli archivi dell’Associazione e quelli che potrai comunicarci durante il rapporto con la nostra organizzazione. I dati in questione sono: anagrafici e di contatto, e i dati necessari per i pagamenti (eventualmente acquisiti presso i terzi intermediari dei versamenti in occasione delle donazioni: banche, gestori di carte di credito, PayPal, altri).

3. Finalità e Base Giuridica del Trattamento Dati

La Finalità è la gestione delle donazioni e in generale delle azioni di sostegno alle iniziative dell’Associazione.
Il trattamento è finalizzato a consentire al Titolare del Trattamento l’ottimale gestione della donazione o delle altre azioni dell’interessato che sostiene le iniziative dell’Associazione, ivi comprese le attività a ciò strumentali (es.: comunicazioni sui versamenti, riepiloghi di donazione) e quanto necessario per ottemperare alle norme applicabili (fiscali, civilistiche, amministrative) o ad altri obblighi legali del Titolare del Trattamento. Il trattamento per queste finalità si basa sul rapporto instaurato tra il Titolare del Trattamento e l’interessato relativo al sostegno o comunque all’adesione dell’interessato alle iniziative dell’Associazione ed all’adempimento di obblighi legali da parte del Titolare del Trattamento. Il conferimento di tutti i dati necessari a gestire di volta in volta le donazioni o le altre attività richieste dall’interessato è obbligatorio ed in mancanza sarà impossibile gestire il rapporto con quest’ultimo.
Le attività di contatto potranno avvenire mediante modalità sia tradizionali (posta cartacea e telefonate mediante operatore su numerazione fissa e mobile) sia via e-mail, sms e/o messaggistica istantanea.
Previo Suo specifico consenso, i suoi dati potranno essere utilizzati dall’Associazione per l’invio di comunicazioni relative all’attività della stessa.

4. Periodi di Conservazione dei Dati

Tutti i dati trattati per le finalità di cui al precedente paragrafo 3) saranno conservati fino alla conclusione del rapporto instaurato nei termini e limiti di cui alle norme applicabili, in particolare amministrative, civilistiche e fiscali.
In ogni caso il termine di conservazione coincide con quello prescrizionale previsto dalla legge in anni 10.

5. Categorie di Destinatari dei Dati, e Soggetti che possono avervi accesso in occasione del Trattamento

I dati saranno trattati anche dai responsabili esterni preposti a servizi connessi a quanto sopra e inoltre i dati potranno essere comunicati a soggetti terzi per fini strumentali alla donazione (quali: l’istituto di emissione della carta di credito), che agiranno quali autonomi titolari del trattamento.
Le persone fisiche autorizzate al trattamento per le finalità indicate sono gli addetti a gestire i rapporti con i donatori effettivi e potenziali, all’amministrazione, all’organizzazione di campagne di sensibilizzazione e attività istituzionali e statutarie, al call center, ai servizi Web, ai sistemi informativi e di sicurezza dei dati.

6. Diritti dell’Interessato

Ai sensi degli artt. 15-22, GDPR, scrivendo all’indirizzo postale del Titolare del Trattamento o all’e-mail This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it., si possono esercitare i diritti di accesso, consultazione, rettifica, di cancellazione e oblio, limitazione del trattamento dei dati e – se del caso – ottenerne la trasmissione ad altro titolare (portabilità dei dati), nonché opporsi al loro trattamento per motivi legittimi o – se del caso – revocare il proprio consenso. Inoltre, l’interessato ha il diritto di presentare reclamo al Garante per la Protezione dei Dati Personali per far valere i suoi diritti. Si precisa che l’interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento, gratuitamente e senza addurre alcuna motivazione, al trattamento dei suoi dati per tali finalità, e che potrà esercitare il diritto di opposizione anche separatamente per le attività di contatto tradizionali e per quelle automatizzate: qualora non sia precisato a quali modalità di contatto si riferisce, l’opposizione al trattamento dei dati per marketing profilato sarà intesa come estesa a tutti gli strumenti di contatto. Anche tale diritto potrà essere esercitato scrivendo all’indirizzo postale del Titolare del Trattamento o inviando un’e-mail a This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it..

7. Contatti

Per l’esercizio di diritti oltre che qualsiasi informazione relativa alla privacy policy del Titolare del Trattamento, scrivere:


Ultimo aggiornamento: gennaio 2021