“Un amico raro” riceve un riconoscimento al “Premio OMaR 2022”

Premio OMaR 2022

Il cartone animato premiato come “Miglior campagna di comunicazione” nella categoria non professionisti

Nella serata del 15 dicembre scorso, nella splendida cornice dell’Acquario Romano (a Roma), il nostro cartone animato “Un amico raro” è stato premiato nella categoria Miglior campagna di comunicazione, realizzata da non professionisti, nell’ambito della IX edizione del Premio OMaR 2022, dedicato proprio alla comunicazione sulle malattie rare.

premio omar evento 2022

Ideato da Osservatorio Malattie Rare, il Premio è organizzato in collaborazione con Centro Nazionale Malattie Rare dell’Istituto Superiore di Sanità, CNAMC-Coordinamento Nazionale delle Associazioni dei Malati Cronici di Cittadinanzattiva, Fondazione Telethon, Orphanet Italia e SIMeN-Società Italiana di Medicina Narrativa e annovera tra i partner Ability Channel, FERPI-Federazione Relazioni Pubbliche Italiana e Festival cinematografico “Uno Sguardo Raro”.

premio omar evento 2022

Anche quest’anno la Giuria è stata chiamata a premiare, tra i lavori pervenuti, quelli che hanno saputo comunicare al meglio il mondo delle malattie e dei tumori rari in una forma scientificamente rigorosa ma nello stesso tempo comprensibile, coinvolgente e originale.

Per il secondo anno consecutivo la nuova edizione del Premio OMaR è stata arricchita dal Premio Connessioni, i cui riconoscimenti sono stati assegnati a una serie di personalità che hanno avuto la capacità, ciascuno per il proprio specifico ambito, di creare sinergie positive per il settore.

La giuria ha scelto “Un amico raro” per la capacità di aver creato una storia originale e avvincente, utilizzando un linguaggio adatto al target da raggiungere e un mezzo, il cartoon, altrettanto adeguato. Il merito della campagna è inoltre quello di essere frutto di una sinergia tra le famiglie dei pazienti, i clinici e i professionisti della comunicazione. Un esempio di come partendo da una idea chiara anche una Associazione di Pazienti, lavorando sulle relazioni e sul valore del messaggio, possa raggiungere grandi risultati.

premio omar evento 2022

Per l’occasione, oltre alla proiezione del videomessaggio della Presidente di AIAF Stefania Tobaldini, ha preso parte alla cerimonia di premiazione Cecilia Quattrini, Produttrice Rai del cortometraggio.
Presenti, in collegamento da remoto, anche i Medici del Gruppo Multidisciplinare per le Malattie Metaboliche dell’Adulto dell’AOU di Padova che hanno collaborato al progetto per la parte scientifica.
A ritirare il premio, in rappresentanza di AIAF, sono intervenute due care amiche della nostra Associazione, Roberta ed Alessandra.

Gli altri premi assegnati

Premio giornalistico categoria stampa e web
Maria Cristina Valsecchi
, con un articolo pubblicato sul portale Eva, sapere è potere e la seconda 

Premio giornalistico categoria audio – video
Federica Bonalumi
, con un video servizio pubblicato su VD News

Premio per la migliore campagna di comunicazione – categoria professionisti
La campagna “La vita comincia ogni giorno – Storie di pazienti con leucemia mieloide cronica”, un podcast voluto da Incyte e realizzato in collaborazione con il gruppo GEDI e con il patrocinio di AIL - Associazione Italiana Leucemie ha vinto ex aequo con la campagna “Monumento invisibile” realizzata da Sanofi.

Premio della Giuria
La Giuria quest’anno non ha voluto dare il suo riconoscimento ad uno specifico elaborato o campagna ma che ha voluto destinarlo alla memoria e alla carriera del giornalista e divulgatore scientifico prematuramente scomparso Mario Pappagallo.

Premio OMaR - Uno Sguardo Raro
Programma televisivo Rai, “Il cacciatore di sogni”, co-ideato e condotto dal giornalista Stefano Buttafuoco.

Premio Connessioni per le Istituzioni
Professor Andrea Lenzi
, Presidente del Comitato Nazionale per la Biosicurezza, le Biotecnologie e le Scienze della Vita della Presidenza del Consiglio dei Ministri e Coordinatore del Tavolo Tecnico Malattie Rare.

Premio Connessioni per lo Sport
CIP - Comitato Italiano Paralimpico.

Premio Connessioni per il Sociale
L’Albergo Etico di Roma.

Premio Connessioni per l’Innovazione nelle Malattie Rare
La venture capital Sofinnova Partners, per aver saputo supportare, incentivare e accelerare la ricerca di terapie per le malattie rare, grazie al lavoro di investimento nella nascita e crescita di start-up in questo ambito, per dare risposte a patologie genetiche rare con forti bisogni insoddisfatti.

Sostieni le attività di AIAF!

Con una donazione...

...e con il 5 per mille