Skip to main content

La Regione Lombardia mette a regime la terapia ERT domiciliare

La Direzione Generale Welfare Farmaceutica e Dispositivi Medici della Regione Lombardia, con Nota Prot. G1.2022.0017559  dell’11 aprile ha comunicato la messa a regime della somministrazione domiciliare dei farmaci per terapia enzimatica a domicilio, dando continuità ad un servizio avviato nel periodo di emergenza Covid. 

Il documento, richiamando la Determina AIFA n. 341/2020  (“Raccomandazioni a carattere eccezionale per la somministrazione domiciliare dei farmaci per terapia enzimatica sostitutiva – ERT”), riporta le indicazioni secondo le quali i medicinali per terapia enzimatica sostitutiva possono essere somministrati a domicilio.

Inoltre la Regione, di concerto con i referenti del Centro Regionale Malattie Rare e con i referenti delle ATS e ASST, verificherà a quali altre terapie sia possibile estendere tali modalità operative per rendere uniforme l’approccio alle malattie rare, con l'obiettivo di produrre un nuovo documento di indirizzo che semplifichi il percorso paziente e l'accesso alle cure. 

Il testo integrale della Nota Prot. G1.2022.0017559 dell'11 aprile 2022 è disponibile qui: 17201_nota_su_som_domiciliare_farmaci_terapia_enzimatica_sost_regime_x_rari.pdf