• A fianco delle persone con malattia di Anderson-Fabry

    Per promuovere le migliori pratiche di diagnosi, cura e assistenza

  • A fianco delle persone con malattia di Anderson-Fabry

    Per sensibilizzare e informare sulla patologia

  • A fianco delle persone con malattia di Anderson-Fabry

    Per creare contatti e combattere la solitudine

  • A fianco delle persone con malattia di Anderson-Fabry

    Per cercare soluzioni e migliorare la qualità della vita

AIAF APS

Nata nel 2016 dall’unione di AIPAF (Associazione Italiana Pazienti Anderson-Fabry) e GIPF (Gruppo Italiano Pazienti Fabry), AIAF APS è vicina ai pazienti Fabry e ai loro familiari per migliorarne la qualità della vita. Si adopera per sconfiggere la solitudine del malato raro a partire dal delicato momento della diagnosi e offre consulenze per la gestione della terapia e della quotidianità. Attiva azioni per fare rete a vantaggio della comunità dei pazienti e si fa portavoce dei loro bisogni. Finanzia e supporta la ricerca e la cura. Promuove azioni di informazione e sensibilizzazione per aumentare la conoscenza della patologia.

Poster del trailer ufficiale di "Un amico raro"

Un episodio speciale della serie animata “Leo Da Vinci” per informare e sensibilizzare sulla malattia di Fabry

AIAF con il Gruppo Multidisciplinare per le Malattie Metaboliche dell’Adulto dell’Azienda Ospedaliera di Padova, in collaborazione con Gruppo Alcuni, Rai Ragazzi e Cosmos Maya, ha prodotto e realizzato ‘Un amico raro’, episodio speciale della serie “Leo da Vinci”. E’ un cartone animato molto amato da bambini e ragazzi e trasmesso in Italia sulle reti Rai e su Network in Europa e nel mondo.

Premiato nel 2021 come Miglior Cortometraggio di Animazione al Rare Disease International Film Festival Uno Sguardo Raro e come Miglior Progetto di Comunicazione al 1° Rare Disease Award del Forum Sistema Salute di Firenze.

Con la sua diffusione, ci si augura di sensibilizzare l’opinione pubblica sulla Malattia di Anderson-Fabry e di favorire diagnosi sempre più precoci.

L’episodio è stato trasmesso sul canale televisivo di Rai Gulp ed è disponibile disponibile su Rai Play; verrà inoltre tradotto in diverse lingue e sarà utilizzato da Aiaf nel corso di eventi di sensibilizzazione.

Scopri
le nostre attività
e i nostri progetti

Ogni paziente Fabry deve essere prontamente diagnosticato, seguito e curato in modo da avere la migliore qualità di vita possibile.

Approfondisci
la malattia di
Anderson-Fabry

È una patologia rara ed ereditaria da accumulo lisosomiale, che coinvolge diversi organi, fino a comprometterne la funzionalità.

Conosci il nostro
Comitato Scientifico

L'Associazione si avvale della consulenza e competenza di medici specialisti esperti della patologia.

Notizie in primo piano

Finanziati due progetti sulla Malattia di Fabry con il bando “Seed Grant” di Fondazione Telethon

Ecco in cosa consistono i progetti delle  ricercatrici Paola Sacerdote e Maria Antonietta De Matteis.

Meeting Nazionale Pazienti e Famiglie Fabry: la testimonianza di Tatevik

Il Meeting ha fatto incontrare le persone che si erano conosciute durante la pandemia agli incontri virtuali di "Aiaf in connessione".

La Regione Emilia Romagna autorizza la terapia domiciliare per i pazienti lisosomiali

Dal 15 settembre 2022 i pazienti lisosomiali potranno richiedere la terapia domiciliare grazie alla Delibera della Giunta Regionale n. 1415 del 29 agosto 2022.

Sostieni le attività di AIAF!

Con una donazione...

...e con il 5 per mille